Scassinavano le slot machines per comprare la droga: cinque arresti

In manette sono finiti Marco Garofalo, 28 anni, Gino Rosa di 41 e Claudio Verdelli, 22 anni. Altri due uomini, Ahmed Ben Alim Lofti, 29 anni, e Bouazza Lamine, 50 anni, erano già detenuti per altra vicenda di droga, uno a Ragusa e l'altro ad Agrigento
Ragusa, Archivio

MODICA. La polizia ha arrestato cinque persone nel corso di una indagine contro lo  spaccio di sostanze stupefacenti. In manette sono finiti Marco  Garofalo, 28 anni, Gino Rosa di 41 e Claudio Verdelli, 22 anni.  Altri due uomini, Ahmed Ben Alim Lofti, 29 anni, e Bouazza  Lamine, 50 anni, erano già detenuti per altra vicenda di droga,  uno a Ragusa e l'altro ad Agrigento. La banda scassinavano slot  machines per reperire il denaro necessario per acquistare la  droga - in particolare hashish - a Vittoria per poi spacciarla a  Modica. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook