Sub disperso in mare a Pozzallo, sospese le ricerche in profondità

Nessuna traccia di un cinquantenne da ieri pomeriggio nella zona di Punta Secca. Avviate subito le ricerca, trovato solo il gommone alla deriva
Ragusa, Archivio

POZZALLO. Un subacqueo cinquantenne risulta disperso da ieri pomeriggio nelle acque di Punta Secca, vicino Pozzallo, in Sicilia. L'allarme è stato dato intorno alle 18 ed i subacquei dei Vigili del Fuoco, coadiuvati dai mezzi della Guardia costiera, sono accorsi in zona per le ricerche. E' stato trovato il gommone del sub alla deriva. Un aereo della Guardia costiera ha sorvolato la zona, ma finora non c'é traccia dell'uomo.

ORE 19.57. SOSPESE LE RICERCHE IN PROFONDITA'. I vigili del fuoco sommozzatori di Palermo hanno sospeso le ricerche subacquee del sub ragusano Bruno Bufardeci, disperso in mare da ieri. Domani proseguiranno invece quelle in superficie. «Sono state effettuate le ricerche sul troncone della prua del relitto dove Bufardeci andava a pescare a circa 28 metri di profondità - dice il comandante dei vigili - e grazie all'ottima visibilità e alle favorevoli condizioni del mare, è stato ritrovato il fucile che aveva incorporata una telecamera. Si è deciso di sospendere le immersioni ma la ricerca prosegue con l'ausilio di elicotteri e mezzi di superficie in direzione di Capo Passero».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook