Scicli, giallo sull’allarme randagismo: nuovi controlli e guardie zoofile

Dal sopralluono non è stato visto nessun cane. L'esperto: "Invitiamo coloro che hanno lanciato l'allarme a dare qualche indicazioni in più"
Ragusa, Archivio

SCICLI. Nessun cane sul colle San Matteo e sulla fiancata collinare sottostante che sovrasta il quartiere Santa Maria La Nova è stato visto nella mattinata di ieri quando le guardie zoofile della sezione provinciale hanno eseguito una «battuta» nel tentativo di intercettare e catturare qualcuno di quei cani che stanno seminando terrore nell'antico rione.
«Le guardie zoofile, durante il sopralluogo, hanno interrogato una decina di famiglie - racconta Resi Iurato, esperto del sindaco in materia di randagismo - nessun cittadino ha visto e sentito nulla». Ed allora? È giallo attorno al fenomeno? «Io non ho potuto partecipare al sopralluogo. Crediamo, comunque, alla gente - dice ancora la Iurato - ma invitiamo coloro che hanno lanciato l'allarme a dare qualche indicazioni in più». Un secondo sopralluogo è previsto per sabato prossimo: «speriamo che in quella occasione la gente dia qualche particolare in più».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook