Sfiducia alla Camera di Commercio, si dimettono Gambuzza e 7 consiglieri

La mozione contestava al presidente l'accordo che aveva portato alla presidenza della società di gestione dell'aeroporto di Catania, la Sac, il ragusano Giuseppe Giannone
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Il presidente della Camera di Commercio di Ragusa Sandro Gambuzza si è dimesso dalla carica insieme ad altri sette componenti del consiglio camerale. La sua decisione comporta il commissariamento dell'ente. Gambuzza, sul quale pendeva una mozione di sfiducia presentata dalla maggioranza del consiglio che gli contestava l'accordo che aveva portato alla presidenza della società di gestione dell'aeroporto di Catania, la Sac, il ragusano Giuseppe Giannone, ha ritenuto di porre fine anticipatamente alla sua presidenza. Ora la Regione Siciliana dovrà nominare un commissario ad acta per l'ordinaria amministrazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X