Emergenza rifiuti a Scicli, arriva la nomina per Spanò

SCICLI. È l'ingegnere Guglielmo Spanò il funzionario chiamato dal sindaco di Scicli, Franco Susino, a svolgere il compito di alta professionalità sull'emergenza rifiuti. L'affidamento dell'incarico, rinnovabile, è stato perfezionato con la determina sindacale che ne indica in mesi sei la durata. Nello stesso tempo il segretario generale dell'Ente, Francesca Sinatra, ha disposto immediata l'assegnazione all'ingegnere Guglielmo Spanò del personale con cui dovrà operare, Carlo Antonino Bonincontro, Giuseppe Tasca, Alessio Privitera, Angelo Galota, Giuseppe Statello, Marisa Manenti, Salvatore Campailla, Michele Zocco, Giuseppe Pisani, Vincenzo Piccione, Vincenzo Meli, Agostino Mirabella, Antonino Ruta, Giuseppe Aprile, Riccardo Causarano, Silvio Donzella e Giovanni Mormina. La disposizione del segretario nasce dall'esigenza di assegnare al dirigente incaricato della posizione di alta professionalità emergenza rifiuti personale le risorse strumentali e finanziarie attualmente assegnate al servizio ecologia. La creazione della posizione di alta professionalità all'interno dell'organigramma dell'ente non graverà di nuove spese visto che le somme destinate al dirigene saranno prelevate dal fondo del settore Ecologia. PI.D.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X