Incidente a Comiso, ragazza in ospedale

Una diciottenne in gravi condizioni. L'impatto giovedì sera all'incrocio tra via Canicarao e via Galilei
Ragusa, Archivio

COMISO. Una ragazza comisana, R.B. di 18 anni, è rimasta gravemente ferita in un incidente stradale che si è registrato giovedì sera nella città casmenea. La diciottenne era alla guida di un ciclomotore «Liberty» che, per cause in via di accertamento da parte della Polstrada di Ragusa, si è scontrato con un’autovettura Opel Corsa. Teatro del sinistro tra i due mezzi è stato l’incrocio tra via Canicarao e via Galilei. Tra le cause, probabilmente la pioggia caduta poco prima, che ha reso viscido il manto stradale. Nell’impatto la peggio è toccata alla conducente del motociclo, che è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale dove i medici l’hanno giudicata guaribile in 45 giorni. Il ciclomotore viaggiava con direzione di marcia da via Galilei-via Canicarao mentre l’autovettura procedeva su via Canicarao.
Nel luglio scorso nei pressi dell’incrocio sede del sinistro si è registrato un altro incidente con un ferito. In quella occasione teatro del sinistro fu l’incrocio tra via Carlo Alberto Dalla Chiesa e via dei Papirio. A scontarsi un’autovettura Nissan Almera che da via Canicarao si immetteva in via dei Papiri e un ciclomotore Piaggo Liberty che da via Dalla Chiesa doveva svoltare per via Canicarao. La peggio toccò al centauro, C.G., 17 anni, di Comiso che nell’impatto rimediò ferite guaribili in 30 giorni. Sul posto, anche in quel caso, la Polizia Stradale di Ragusa. S.M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook