Stand del falso al mercato di Ragusa

Scoperti dalla guardia di finanza capi d’abbigliamento e accessori contraffatti. Denunciato un ambulante
Ragusa, Archivio

RAGUSA. I finanzieri hanno sequestrato nel mercato di Ragusa un vero e proprio stand del falso. I clienti, con pochi euro, avrebbero potuto rifarsi il guardaroba e aggiornare la propria videoteca. Infatti erano presenti vari capi d’abbigliamento ed accessori: dagli occhiali da sole alle scarpe, dalle felpe e t-shirt ai foulard, senza dimenticare orologi ed articoli di pelletteria, oltre a dvd dei film appena usciti nelle sale cinematografiche e cd musicali dei cantanti più in voga del momento. Approfittando del caos e della moltitudine di clienti che affollano l’area del mercato ibleo, era stato allestito un vero e proprio negozio ambulante dove si offriva, a prezzi ribassati, cd, dvd e capi d’abbigliamento delle più note griffes di moda.  Il soggetto responsabile, di origine senegalese, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Ragusa per contraffazione di marchi e segni distintivi. Le indagini proseguiranno per risalire ai responsabili della filiera rete produttiva e distributiva di questi prodotti. Dall’inizio dell’anno sono stati svolti 48 interventi per un totale di 3.530 prodotti contraffatti sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook