Incidente a Vittoria, restituite le salme ai familiari

I corpi di Salvatore Schiaccianoce e del figlio Joseph, due delle vittime del tragico scontro di giovedì sera, sono tornati a casa. Proclamato il lutto cittadino
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Sono state restituite ai propri familiari le salme delle vittime dell’incidente stradale verificatosi giovedì sera sulla Vittoria-Scoglitti. I corpi di Salvatore Schiaccianoce e del figlioletto Joseph, sono stati restituiti già ieri sera mentre quelli della moglie Paola Sampietro, che si trovava lo ricordiamo alla guida della Lancia Y, e di Valerio Di Pietro, passeggero del Suv BMW, solo nella tarda mattinata di oggi. I funerali di Valerio Di Pietro si sono svolti lo stesso pomeriggio di oggi nella Chiesa Evangelica Pentecostale di Scoglitti, mentre quelli della famigliola si celebreranno domani alle 12 nella Basilica di San Giovanni Battista. Si attende inoltre ancora di conoscere l’esito dell’alcoltest e degli esami che accertino la presenza di droghe nel sangue del conducente del SUV, Giorgio Cascino, che si trova sempre ricoverato nel reparto di Ortopedia dell’ospedale di Ragusa. Intanto a Vittoria è stato proclamato il lutto cittadino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X