Acate, realizzato un vano abusivo: cinque denunce

I carabinieri di Acate hanno denunciato a piede libero una coppia di coniugi che avevano realizzato un vano abusivo, di 21 metri quadri, nella loro abitazione. Il vano era stato realizzato senza autorizzazione, per di più in una zona sismica. Denunciati anche tre dipendenti del comune

ACATE. I carabinieri di Acate hanno denunciato a piede libero una coppia di coniugi che avevano realizzato un vano abusivo, di 21 metri quadri, nella loro abitazione. Il vano era stato realizzato senza autorizzazione, per di più in una zona sismica. Denunciati anche tre dipendenti del comune di Acate che, secondo le indagini svolte dai carabinieri, sono responsabili  del rilascio ai coniugi di una concessione edilizia per la realizzazione di un’opera su un terreno non di loro proprietà, bensì su un suolo trazzerale dell’Assessorato Regionale delle Risorse Agricole ed Alimentari di Palermo, sul quale gli stessi avevano poi costruito un immobile di 250 metri quadri. La casa realizzata si trova a breve distanza dalla piazza principale e dal municipio. Questa struttura risultava adiacente al vano completamente abusivo. Si trova in parte in zona A (centro storico), in parte in zona E (zona agricola, ma con vincoli paesaggistici)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X