Bilancio comunale ad Acate, s'insedia il commissario straordinario

Lo strumento finanziario, già approdato in consiglio, è stato ritirato per l’adeguamento resosi necessario alla luce dei tagli operati dalla Regione

ACATE. Si è insediato ad Acate il commissario straordinario per il bilancio comunale, Vincenzo Raitano. Raitano, che lo scorso anno aveva gestito anche il bilancio di Comiso, nella fase precedente al dissesto, si è già insediato ed ha incontrato il sindaco e gli amministratori. Tornerà ad Acate martedì prossimo. Il comune di Acate non ha ancora approvato il bilancio di previsione 2012. La giunta ha approvato lo schema di bilancio nell’estate scorsa. Poi lo strumento finanziario,  già approdato in consiglio, è stato ritirato per l’adeguamento  resosi necessario alla luce dei tagli operati dalla regione. L’opposizione ha chiesto una rideterminazione delle tariffe Imu per agevolare i ceti a più basso reddito, ma questo sarebbe passato attraverso un aumento eccessivo per la tariffa della seconda casa. In consiglio, non è stato trovato nessun accordo e il bilancio non è stato ancora esitato. Ci penserà ora, al suo posto, il commissario straordinario nominato dalla Regione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook