Due camarinensi denunciati per abuso edilizio

SANTA CROCE. I militari della Stazione Carabinieri di Santa Croce Camerina hanno denunciato due persone per abuso edilizio. In un’abitazione, sita sul lungomare di Caucana, era stato fatto un ampliamento di circa 36 metri quadrati in assenza di autorizzazione o dichiarazione d’inizio attività, né di autorizzazione della soprintendenza, essendo l’area pertinente a quella del demanio marittimo, a meno di trecento metri dalla battigia. I due proprietari dell’immobile, due coniugi sessantenni, dipendenti pubblici ed originari del luogo, sono stati denunciati per intervento edilizio abusivo aggravato, e rischiano fino a due anni di arresto oltre che un’ammenda che va da 15.000 a 51.500 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X