Marijuana nel forno di casa, arrestato operaio di Comiso

I carabinieri hanno trovato il ventunenne in possesso di 110 grammi di droga e di 750 euro in contanti
Ragusa, Archivio

VITTORIA. Un operaio edile di 21 anni incensurato, R.G, di Comiso è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Vittoria (Ragusa) perchè trovato in possesso di circa 110 grammi di marijuana e 750 euro in contanti, il tutto nascosto dentro il forno di casa. Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.   


La droga, suddivisa in 40 involucri, è stata trovata, assieme ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, da un cane antidroga in forza al nucleo cinofili Carabinieri di Nicolosi (Catania). L'operaio è stato posto agli arresti domiciliari. È la 43^ persona arrestata dai militari della Compagnia di Vittoria dall'inizio dell'anno nell'ambito della lotta alla droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook