Vittoria mercati, si è dimesso il presidente

Tuttobene lascia. Non ha ottenuto dall’Asp il nulla osta per svolgere questa attività ed ha comunicato al sindaco, Giuseppe Nicosia, le sue dimissioni “forzate”

VITTORIA. Filippo Tuttobene si è dimesso da presidente della società “Vittoria mercati srl”. La società, che dovrebbe avviare la nuova gestione del mercato di Fanello, resta priva del suo presidente. Tuttobene, infatti, non ha ottenuto dall’Asp il nulla osta  per svolgere questa attività  ed ha comunicato al sindaco, Giuseppe Nicosia, le sue dimissioni “forzate”.


Era in carica dal settembre 2012, quando era stato nominato componente del Cda dal primo cittadino e, subito dopo, lo steso Cda (formato solo da lui e dal direttore Giuseppe Sulsenti) lo aveva indicato nella carica di presidente. In precedenza, alla presidenza della “Vittoria Mercati” era stato nominato Salvatore Garofalo, rimasto inn carica da gennaio a maggio, quando il suo partito, Sel, è uscito dalla maggioranza e Garofalo, così come gli altri amministratori, si è dimesso.


La società “Vittoria Mercati” dovrebbe avviare la nuova fase gestionale del mercato ortofrutticolo di Vittoria che, dal maggio 2011, è stato affidato in concessione dalla regione al comune di Vittoria. Attualmente, i concessionari che operano nei 74 box della struttura mercantile di contrada Fanello, sono in attesa delle nuove concessioni, che dovranno essere rilasciate sulla base del nuovo regolamento, approvato nel gennaio scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook