Tagli alle spese già in cantiere Al commissario l’ultima parola

Ventiquattro ore di tempo per fornire al commissario le indicazioni necessarie ad attuare la spending review a Palazzo dell'Aquila per non sforare il patto di stabilità
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Ventiquattro ore di tempo per fornire al commissario le indicazioni necessarie ad attuare la spending review a Palazzo dell'Aquila per non sforare il patto di stabilità. Il dirigente del settore Gestione servizi contabili e finanziari dell'ente, Cettina Pagoto, ha incontrato i colleghi dirigenti per una riflessione su come operare i necessari tagli, a seguito della mancata approvazione del consiglio comunale dell'aumento dell'Imu per la seconda casa. Sei milioni di euro che non potranno essere iscritti in bilancio, e di conseguenza per rispettare il patto di stabilità, il commissario, Margherita Rizza, ha già annunciato lo stop di tutti i pagamenti, ad eccezione di stipendi e rate di mutui. Entro oggi i dirigenti dovranno fornire le relazioni che permetteranno poi alla Rizza - che oggi sarà a Palazzo dell'Aquila - di prendere le opportune ecisioni. Decisione che, come è stato già annunciato, saranno dolorose e nette. L'entità e soprattutto i settori dove avverranno i tagli si conosceranno al massimo nel giro di un paio di giorni, assicurano in Comune. La Pagoto spiega che lo Stato ha resi noti i criteri relativi ai trasferimenti, ed i tagli saranno quelli previsti. La Regione ha individuato l'assegnazione per la parte di spesa corrente, con un meno 38 per cento di trasferimenti. Ed intanto continua il botta e risposta tra gli esponenti politici sulla bocciatura dell'innalzamento della tassa sulla casa. «Coloro che hanno votato contro l'aumento dell'Imu hanno seriamente compromesso l'azione amministrativa comunale per il prossimo futuro», tuona Venerando Suizzo di Territorio. Di opinione opposta Maria Malfa del Pid: «E' responsabile chi ha votato no e in questo modo non ha voluto incidere ancora di più sulle tasche dei cittadini». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X