Barriere architettoniche, tutti in giro in carrozzina a Vittoria

L’iniziativa organizzata dal Mo.V.I.S. in Piazza del Popolo. L’obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà dei disabili
Ragusa, Archivio

VITTORIA. Un’iniziativa provocatoria ma che allo stesso tempo è servita a sensibilizzare l'opinione pubblica in merito al problema delle barriere architettoniche a Vittoria. Ieri sera il Mo.V.I.S. Onlus (Movimento Vita Indipendente in Sicilia) ha organizzato in Piazza del Popolo il primo “Carrozzina Day” mettendo a disposizione, di quanti lo volessero, delle sedie a rotelle, affinché si potesse  effettivamente constatare l'impossibilità per chi vive in carrozzina di accedere a tutti quei luoghi che sono parte integrante (e dal punto di vista sociale “importante”) della quotidianità di ognuno. “Al fine di smuovere gli animi di chi, ancora, non si è adoperato per far sì che le inveterate barriere architettoniche vengano abbattute – spiega Giovanna Battaglia, Vice Presidente del Mo.V.I.S. – abbiamo deciso di invitare tutti, cittadini e amministratori, a constatare l'inaccessibilità dei luoghi di fruizione pubblica, mettendo a loro disposizione una sedia a rotelle. Ci auspichiamo che questo evento sia stato un efficace strumento di sensibilizzazione che porti alla rimozione di quelli che sono anche degli ostacoli sociali, perché di fatto limitano la libertà e l'uguaglianza di tutti i cittadini, impedendone la piena realizzazione umana. Infatti, chi vive in carrozzina nella nostra città è praticamente escluso da quelle attività che, per necessità o per diletto, compiamo abitualmente. Ghettizzazione – conclude Battaglia - dettata da un'intollerabile inurbanità che, senza gli opportuni, ovvi, civili, provvedimenti, costringe la nostra città, alla condizione di oscurantismo cui già versa per molti altri aspetti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X