Scicli, al via l’assemblea permanente dei comunali

I 287 dipendenti si riuniscono per discutere della pesante situazione finanziaria dell'ente Comune che li ha portati a restare senza stipendio per tre mesi
Ragusa, Archivio

SCICLI. Inizia a partire da oggi (lunedì) la settimana calda dei dipendenti comunali di Scicli. Il via all'assemblea permanente sarà dato alle ore 9,30 quando presso l'aula consiliare i 287 lavoratori alle dipendenze dell'ente Comune si riuniranno per discutere della pesante situazione finanziaria che li ha portati a restare senza retribuzione economica per tre mesi.
Da ente virtuoso, quale era definito fino al alcuni anni fa il Comune di Scicli, si è arrivati allo stato fallimentare di oggi che ha mandato in tilt la macchina. Stamane a palazzo di città ci saranno pure i rappresentanti sindacali locali e provinciali della funzione pubblica di Cgil, Cisl ed Uil. La protesta da Scicli sarà esportata già oggi, secondo quanto confermano i sindacati, nei Comuni di Modica, Pozzallo ed Ispica mentre non si esclude che a metà settimana in massa i dipendenti possano andare a Palermo a manifestare il proprio malcontento davanti alla sede della Regione siciliana. L'azione di protesta interessa anche tutta l'attività di lavoro straordinario che dovrà svolgersi in vista delle elezioni regionali in programma il prossimo 28 ottobre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X