Mangimificio Licitra, in fumo una macchina

Probabilmente un corto circuito ha fatto diventare incandescente una macchina utilizzata per triturare le carrube che in quel momento era in azione
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Allarme ieri, poco dopo mezzogiorno alla Zona Industriale a Ragusa. Un fumo denso si è alzato dal Mangimifico Licitra. Sul posto sono arrivate prontamente le squadre dei vigili del fuoco munite di autoscale. Il capannone è infatti molto alto. Una volta entrati all’interno i vigili del fuoco hanno capito che il fumo era stato causato dal cattivo funzionamento della macchina utilizzata per triturare le carrube che in quel momento era in azione.

Probabilmente un corto circuito ha fatto diventare incandescente il macchinario creando poco dopo il fumo nero. I vigili del fuoco hanno ispezionato tutto lo stabilimento alla ricerca di possibili punti di combustione e solo alle 16 hanno lasciato la Zona Industriale per rientrare in sede. Prima di andare via volevano essere sicuri che i pericoli erano del tutto scongiurati. Da quanto emerso, quello che si può definire un principio di incendio, ha preso le mosse dal terzo piano dello stabile ma non ha coinvolto gli altri locali. I vigili del fuoco hanno bonificato l’area dopo essere entrati all’interno con l’autoscala. Grazie all’interveno in forze dei pompieri i danni sono stati limitati.

I controlli per la stabilità della struttura potrebbero continuare anche stamani quando il mangimificio dovrebbe tornare operativo al 100 per cento. Per i dipendenti in servizio ieri mattina solo tanta paura ma per fortuna nessun problema di natura fisica ad eccezione del fumo inalato per qualche minuto, ovvero fino a quando è scattato l’allarme e sono intervenuti i vigili del fuoco. La cotre di fumo è stata notata da diverse zone della città tanto che al centralino dei vigili del fuoco del comando provinciale di viale dei Platani sono arrivate parecchie telefonate.

S.M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X