Scicli fa i conti col debito: nove milioni

In tempi celeri si dovranno formalizzare i dati relativi alle sentenze da inserire poi nel bilancio di previsione
Ragusa, Archivio

SCICLI. Non sempre le gestioni commissariali negli enti locali sono traumatiche. Anzi, quella della dottoressa Margherita Rizza, dirigente presso l'Assessorato regionale autonomie locale, che ha retto le sorti del Comune di Scicli dal dicembre 2011 alle elezioni di maggio scorso, è servita a qualcosa.
A qualcosa di importante: ha alzato il coperchio sui conti dell'ente adottando, con i poteri della giunta municipale, la delibera con la quale viene fatta la ricognizione dei debiti. Ed è proprio grazie a questo atto deliberativo che la giunta Susino si sta muovendo nella formazione del bilancio di previsione 2012, che dovrà approvare prima di passarlo al Consiglio comunale - che dovrà pronunciarsi entro il 31 ottobre pena la decadenza dell'organismo consiliare.
La città ad oggi non conosce i debiti ma a conti fatti, quelli che necessariamente dovranno iscriversi al bilancio, sono pari a nove milioni di euro. Il sindaco ieri ha chiesto all'ufficio della segreteria generale di raccogliere tutte le sentenze che dovranno essere inserite in un contenitore che conterrà i debiti fuori bilancio. In tempi celeri si dovranno formalizzare tutti i dati relativi alle sentenze che andranno ad essere inserite nel bilancio di previsione.
E c'è di più: già il commissario Rizza lo aveva fatto ma ora il sindaco Susino è tornato alla carica chiedendo che, in tempi celeri, i capi settori, in particolare quelli dei lavori pubblici e delle manutenzioni-ecologia che contano i maggiori debiti, relazionino in merito alle ragioni dell'originarsi dei debiti. Al capo settore finanze è stato chiesto di provvedere a mettere insieme la ricognizione dei debiti. «Ho dato mandato alla segretaria generale - ha detto Susino - di mettere assieme tutte le sentenze da iscrivere quali debiti fuori bilancio. Il tutto per avere chiaro il quadro dei debiti, che sono parecchi». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X