Acate, sette cassonetti della spazzatura

Non si escluderebbe, viste le modalità e la concomitanza dei roghi, che si tratti di incendi di matrice dolosa

ACATE. Notte di fuoco quella appena passata per la cittadina di Acate. Ben sette cassonetti della spazzatura sono stati incendiati.  Sul posto i Vigili del Fuoco di Vittoria e Santa Croce che hanno oeprato dalle due sino alle quattro del mattino. Non si escluderebbe, viste le modalità e la concomitanza dei roghi, che si tratti di incendi di matrice dolosa.

Intenso lavoro stanotte ad Acate per i Vigili del Fuoco di Vittoria e del distaccamento di Santa Croce Camerina intervenuti per spegnere gli incendi appiccati in ben sette cassonetti per la raccolta dei rifiuti. La prima richiesta di intervento al centralino del comando provinciale è giunta intorno alle due. Dopo alcuni minuti sono seguite le altre telefonate al pronto intervento per segnalare incendi di cassonetti. Nottata di fuoco, dunque, in via Adua, Via Dante, Via Roma, Via Umberto I e via Archimede. Per i primi cinque secondo quanto registrato dalle squadre dei vigili ci sarebbe stata una differenza temporale di una manciata di minuti. La rapida successione dei roghi ha impegnato per diverse ore i pompieri che hanno lavorato senza sosta dalle due alle quattro di stamani, dopo aver spento l'ultimo incendio appiccato in un contenitore dei rifiuti di Via Archimede. Non è la prima volta che nel comune di Acate i pompieri hanno dovuto far fronte a questo tipo di interventi, ma il considerevole numero di cassonetti bruciati stanotte non era mai stato raggiunto. Ragion per cui, stamani, il sindaco Caruso si è recato alla stazione dei carabinieri a presentare denuncia. Non si escluderebbe, infatti, viste le modalità e la concomitanza dei roghi, che si tratti di incendi di matrice dolosa. Intanto i carabinieri hanno iniziato l'attività investigativa, con sopralluoghi nei siti dove sono stati dati alle fiamme i cassonetti, in cerca di elementi utili per risalire ai presunti autori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook