Scicli, casse vuote e "disperazione"

Il sindaco torna quasi a mani vuote da Palermo. Dalla Regione arriverà un accredito di 350 mila euro

SCICLI. E' tornato con le mani vuote, il sindaco di Scicli Franco Susino da Palermo, perché la promessa di un accredito, quando sarà l'ora dell'invio dei trasferimenti regionali, di appena 350mila euro è poca cosa. Almeno per le esigenze dell'ente che, per pagare almeno una mensilità ai dipendenti comunali, necessita di 800mila euro. E di stipendi, ad oggi, i 270 lavoratori dell'ente ne debbono percepire due, agosto e settembre, e stanno andando a maturarne anche un terzo, quello di ottobre.
Il sindaco Susino si trova nelle stesse condizioni degli altri colleghi della Provincia: la Regione, secondo quanto ha riferito l'assessore al bilancio Gaetano Armao nel corso della riunione che si è tenuta lunedì pomeriggio a Palermo con la partecipazione dei sindacati della funzione pubblica di Cgil, Cisl ed Uil, potrà accreditare le somme a completamento della prima rata. Dalla spartizione delle somme gli enti locali siciliani prenderanno poca cosa. Un vero dramma.

«Ho già riferito ogni cosa al prefetto di Ragusa a margine di una riunione che ho avuto ieri mattina in Prefettura - ha detto Susino -, siamo sull'orlo della disperazione. Non sappiamo cosa dire ai dipendenti, comprendiamo i loro disagi. Hanno ragione; stiamo cercando tutte le soluzioni». Che sono poche per la verità. E mentre il primo cittadino sta cercando di creare le condizioni giuste per poter portare soldi nelle casse dell'ente, i consiglieri comunali di Italia dei Valori, Guglielmo Ferro e Bernadetta Alfieri sottolineano come «nell'ultima seduta del Consiglio con ineffabile insipienza sono stati bocciati emendamenti in grado di portare concreti, e legalmente possibili, benefici al tessuto economico, come la possibilità di compensare i propri crediti verso il Comune con le tasse, come la possibilità di compensare crediti e debiti fiscali». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook