Commercio abusivo, controlli a tappeto a Ibla

Nel fine settimana elevate sette contravvenzioni e sequestrate attrezzature varie adibite alla vendita di caldaroste a carico di un ventisettenne ragusano con precedenti penali.

RAGUSA. Intensificata l’attività di prevenzione e repressione del commercio abusivo su aree pubbliche della Polizia Municipale in occasione della manifestazione Ibla Buskers che si è svolta lo scorso fine settimana nel quartiere barocco.
In modo particolare i caschi bianchi diretti dal colonnello Rosario Spata hanno intensificato i presidi volti a dissuadere lo stazionamento abusivo di veicoli attrezzati per la vendita al minuto nel quartiere barocco in occasione della manifestazione “Ibla Buskers”.
Sono state elevate sette sanzioni amministrative per violazione delle norme sulla disciplina del commercio su aree pubbliche e di quelle previste dal Codice della strada in materia di occupazione abusiva della sede stradale. E' stato effettuato anche un sequestro amministrativo di castagne e di attrezzature varie adibite alla vendita di caldaroste a carico di un ventisettenne ragusano, con precedenti penali.
Un servizio sull'edizione di Ragusa del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook