Comiso, disoccupato accoltella la moglie: arrestato

Stanco di essere ripreso dalla moglie perchè non lavorava, l'ha colpita con un taglierino provocandole una ferita alla gola. La donna è ricoverata nell'Ospedale 'Guzzardì di Vittoria, ma non è in pericolo di vita
Ragusa, Cronaca

COMISO. Ha accoltellato la moglie alla gola dopo un ennesimo litigio mentre si erano recati in un supermercato per fare la spesa.  Un disoccupato di Comiso di 42 anni, stanco di essere ripreso dalla moglie perchè non lavorava, l'ha colpita con un taglierino provocandole una ferita alla gola. La donna è ricoverata nell'Ospedale 'Guzzardì di Vittoria, ma non è in
pericolo di vita. L'uomo ha provato a fuggire ma è stato intercettato e bloccato dai carabinieri di Comiso che lo hanno portato in caserma. È in attesa di essere interrogato dal
magistrato di turno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook