Vittoria, zona artigianale verso la pulizia

La Cna: “Opportuno riscontro alla nostra denuncia. Ora occorre il progetto per la videosorveglianza”
Ragusa, Cronaca

VITTORIA. Un primo risultato dopo la denuncia dei giorni scorsi fatta dalla Cna di Vittoria. L’Amministrazione comunale ha dato l’input all’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana per provvedere ad una prima sommaria pulizia della zona artigianale.
“Con l’auspicio – dicono il presidente Giuseppe Santocono e il responsabile organizzativo, Giorgio Stracquadanio – che si tratti di un’azione che assuma i caratteri dell’ordinarietà e non sia un evento straordinario. Quest’area, in cui sono insediate numerose attività produttive, ha bisogno di ritornare a vivere. E per farlo è necessario potere contare su un decoro che possa, finalmente, essere all’altezza della situazione. Era dunque doveroso da parte nostra mettere in luce l’attività portata avanti dall’Amministrazione comunale nella direzione propugnata dalla nostra organizzazione datoriale”.
La Cna, però, torna sulla questione della videosorveglianza. “Invitiamo l’assessore Piero Gurrieri, che non ha ancora risposto alle nostre sollecitazioni – dicono ancora i vertici Cna di Vittoria – a prendere in considerazione la possibilità di realizzare anche nella zona artigianale lo stesso sistema di videosorveglianza che, con decine e decine di telecamere, è stato pensato per monitorare il quartiere di San Giovanni. Anche le attività produttive hanno bisogno di un monitoraggio costante e duraturo. Ecco perché è opportuno, da subito, pensare alla predisposizione di un progetto del genere”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook