Furto di energia elettrica: cinque denunciati a Vittoria

I militari, con l'ausilio del reparto di unità di sicurezza dell'Enel di Palermo, hanno controllato una ventina di negozi del paese e in cinque di essi hanno trovato un magnete che, applicato ai contatori dell'Enel, ne rallentava la registrazione dei kilowatt, diminuendo così i consumi
Ragusa, Cronaca

VITTORIA. Cinque commercianti di Vittoria, in provincia di Ragusa, sono stati denunciati dai carabinieri per furto di energia elettrica. I militari, con l'ausilio del reparto di unità di sicurezza dell'Enel di Palermo, hanno controllato una ventina di negozi del paese e in cinque di essi hanno trovato un magnete che, applicato ai contatori dell'Enel, ne rallentava la registrazione dei kilowatt, diminuendo così i consumi di energia elettrica. Il danno, ritenuto rilevante per la società di energia elettrica, ammonta a svariate migliaia di euro. Con questo sistema si diminuivano i consumi anche del 90%, pagando sostanzialmente delle cifre irrisorie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook