Vittoria, rissa alla villa comunale Due arresti e tre denunce

In manette Carmelo Zisa, di 41 anni, e Giovanni Nasale, di 29, entrambi vittoriesi e pregiudicati. La rissa si è verificata attorno alle 22 alla presenza delle tre ragazze, tutte incensurate
Ragusa, Cronaca

VITTORIA. Forse uno sguardo di troppo o una frase sbagliata alla base della rissa scoppiata ieri sera alla Villa Comunale di Vittoria. Cinque le persone coinvolte: due uomini e tre donne. Sul posto immediato l’intervento dell’aliquota radiomobile della compagnia di Vittoria che dopo aver calmato gli animi ha messo ai polsi dei due uomini le manette.
Ad essere arrestati Carmelo Zisa di 41 anni e Giovanni Nasale di 29, entrambi vittoriesi e pregiudicati. La rissa si è verificata attorno alle 22 alla presenza delle tre ragazze, tutte incensurate, una di Comiso e le altre due di Vittoria che comunque sono state deferite in stato di libertà per lo stesso reato. Subito dopo l’accaduto il 29 enne ed una delle ragazze sono stati trasportati al pronto soccorso di Vittoria ove sono stati medicati e giudicati guaribili in 4 giorni per i diversi traumi e contusioni varie riportate nella furiosa lite.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X